fbpx

Cessione del quinto Napoli: che cos’è?

La cessione del quinto Napoli è un tipo di prestito personale riservato ai lavoratori dipendenti e pensionati.

 

Si può richiedere per ragioni personali relative alla vita privata e familiare come l’acquisto di un’auto, di una televisione o semplicemente per ottenere liquidità.

 

A prescindere dall’importo del finanziamento, chi si serve della cessione del quinto Napoli, ha le tutele e i diritti previsti dal credito al consumo.

 

Cessione del quinto Napoli: come funziona?

 

La cessione del quinto Napoli prevede la restituzione della somma avuta in prestito, pagando al finanziatore fino ad un quinto dello stipendio o della pensione. In altre parole, il datore di lavoro o l’ente previdenziale trattiene la rata e la versa al finanziatore.

 

La cessione del quinto Napoli è un tipo di credito non finalizzato, vale a dire che non si è tenuti a indicare come s’intende utilizzare la somma richiesta.

 

Quali requisiti bisogna avere per richiedere la cessione del quinto Napoli?

 

I dipendenti devono avere:

  • contratto a tempo indeterminato
  • residenza italiana
  • assicurabilità dell’azienda, se è privata.

 

I pensionati devono avere:

 

  • età non superiore a 87 anni e 11 mesi al momento della scadenza del finanziamento (spesso l’età viene limitata a 85 anni)
  • importo minimo della pensione a netto della quota cedibile.

 

Quanto si può chiedere in prestito?

 

La somma di denaro che si può richiedere in prestito dipende dall’importo dello stipendio o della pensione. La durata varia da un minimo di 2 anni ad un massimo di 10.

 

Questo tipo di finanziamento si può rinnovare nel rispetto di due condizioni:

  • se si sono rimborsate almeno il 40% del numero delle rate stabilite
  • se si vuole rinnovare un’operazione inferiore o pari a 5 anni con una di 10 anni.

 

I pensionati possono chiedere la cessione di un solo quinto perché sulla pensione si può eseguire un’unica trattenuta che non può superare il quinto della cifra mensile percepita.

 

I dipendenti possono chiedere un finanziamento d’importo maggiore perché sullo stipendio si possono fare due trattenute. In questo caso, si stipula con il finanziatore, oltre alla cessione del quinto Napoli, anche il contratto di “delegazione di pagamento “.

 

Il datore di lavoro è obbligato ad aderire alla cessione del quinto, ma non alla delega di pagamento.

 

Cessione del quinto Napoli: come si calcola?

 

È sufficiente dividere lo stipendio mensile netto per 5 e si ottiene il quinto cedibile, vale a dire l’importo massimo che può avere la rata mensile.

 

Quando conviene la cessione del quinto Napoli?

 

La cessione del quinto Napoli è il tipo di finanziamento più adatto per chi ha una storia creditizia segnata da ritardi nei pagamenti e se si cerca un piano di rimborso diluito nel tempo.

 

Quali sono i motivi di rifiuto della cessione del quinto?

 

La richiesta di cessione del quinto può essere rifiutata ad un dipendente privato quando risulta un neo assunto o con anzianità lavorativa inferiore ad un anno. La ragione risiede nel fatto che la liquidazione accantonata non risulta sufficiente come garanzia per la cessione del quinto.

 

Altro motivo di rifiuto è legato alle dimensioni dell’azienda presso cui si lavora (se l’azienda ha meno di 15 dipendenti, nel caso di ditte individuali, quando le aziende private non risultano particolarmente solide).

 

Riguardo i pensionati, occorre sapere che l’Inps tra le pensioni finanziabili esclude l’invalidità civile e la pensione sociale.

 

Anche lo stato di salute del pensionato costituisce motivo di rifiuto.

Ultimo motivo per respingere una richiesta, è l’età del pensionato.

 

Quali valutazione occorre fare prima di richiedere la cessione del quinto Napoli?

 

Prima di richiedere una cessione del quinto Napoli è opportuno considerare quanto può incidere sulla vita quotidiana, rinunciare ad una quota dello stipendio o della pensione.

 

È buona norma utilizzare i finanziamenti per spese oggettivamente importanti e non per la gestione della quotidianità.

 

È importante ricordare che è un diritto chiedere tutti i chiarimenti del caso e verificare se il finanziamento è autorizzato a svolgere attività di cessione di finanziamenti.

 

* Informativa generale del prodotto: Per conoscere tutte le condizioni, tra cui i limiti di età e la parte assicurativa, ti invitiamo a visitare la sezione trasparenza di Prestitalia, di cui FinSenas è Agente.

 

Se hai bisogno di liquidità, rivolgiti ad un nostro consulente per un preventivo Cessione del quinto immediato e gratuito.



Aspetta

Lo sai che il preventivo è gratis

Basta 1 minuto!

e non comporta nessun impegno da parte tua?