Delegazione di pagamento

Per dipendenti dei settori pubblico e privato

Richiedi informazioni e verifica le nostre proposte

Richiedi qui la Tua Delegazione di Pagamento

Privacy(Obbligatorio)
Consenso al trattamento dei dati

DISCLAIMER

Messaggio pubblicitario con finalità promozionale. Per le condizioni contrattuali o per quanto non espressamente indicato è necessario fare riferimento al modulo denominato “Informazioni Europee di Base sul Credito ai consumatori” disponibile sul sito prexta.it e presso FinSenas Srl Agenzia in attività finanziaria, iscritto/a all’albo degli Agenti in Attività Finanziaria tenuto dall’OAM al n. A9142, con sede legale ed operativa in Giugliano in Campania , P.IVA 03955800614  iscritto al RUI al n° E000491007.

FinSenas Srl Agenzia in attività finanziaria opera in qualità di agente della Prexta Spa, Intermediario Finanziario iscritto al n. 117 dell’Albo Unico tenuto da Banca d’Italia ai sensi dell’art. 106 del D. Lgs. 385/1993 (“TUB”) con sede legale in Via Ennio Doris, Palazzo Meucci – 20079 Milano 3 – Basiglio, (cod. fisc. 07551781003) e facente parte del Gruppo Bancario Mediolanum, per la distribuzione dei prodotti cessione del quinto, delegazione di pagamento, anticipo trattamento fine servizio e prestito personale di Prexta, la quale si riserva la valutazione del merito creditizio e dei requisiti necessari alla concessione dei finanziamenti, ovvero di altre Banche/Intermediari Finanziari collocati da Prexta. In tale ultima ipotesi questi ultimi, previa valutazione dei requisiti necessari alla concessione del finanziamento, saranno i diretti contraenti e titolari di tutti i rapporti contrattuali

Trasparenza

Richiedi qui la Tua Delegazione di Pagamento

Privacy(Obbligatorio)
Consenso al trattamento dei dati

DISCLAIMER

DISCLAIMER

Messaggio pubblicitario con finalità promozionale. Per le condizioni contrattuali o per quanto non espressamente indicato è necessario fare riferimento al modulo denominato “Informazioni Europee di Base sul Credito ai consumatori” disponibile sul sito prexta.it e presso FinSenas Srl Agenzia in attività finanziaria, iscritto/a all’albo degli Agenti in Attività Finanziaria tenuto dall’OAM al n. A9142, con sede legale ed operativa in Giugliano in Campania , P.IVA 03955800614  iscritto al RUI al n° E000491007.

FinSenas Srl Agenzia in attività finanziaria opera in qualità di agente della Prexta Spa, Intermediario Finanziario iscritto al n. 117 dell’Albo Unico tenuto da Banca d’Italia ai sensi dell’art. 106 del D. Lgs. 385/1993 (“TUB”) con sede legale in Via Ennio Doris, Palazzo Meucci – 20079 Milano 3 – Basiglio, (cod. fisc. 07551781003) e facente parte del Gruppo Bancario Mediolanum, per la distribuzione dei prodotti cessione del quinto, delegazione di pagamento, anticipo trattamento fine servizio e prestito personale di Prexta, la quale si riserva la valutazione del merito creditizio e dei requisiti necessari alla concessione dei finanziamenti, ovvero di altre Banche/Intermediari Finanziari collocati da Prexta. In tale ultima ipotesi questi ultimi, previa valutazione dei requisiti necessari alla concessione del finanziamento, saranno i diretti contraenti e titolari di tutti i rapporti contrattuali

Trasparenza

Cos'è la Delegazione di pagamento

Cos'è la Delegazione di pagamento

La delegazione di pagamento (nota anche come delega di pagamento) è un tipo di finanziamento le cui rate sono trattenute direttamente dallo stipendio. Questo finanziamento è disponibile per dipendenti privati, pubblici e statali mentre i pensionati ne sono esclusi.

La delegazione di pagamento è molto simile alla cessione del quinto poiché, come quest’ultima, prevede il pagamento tramite trattenuta dallo stipendio e viene pagata direttamente dall’amministrazione della società oppure dall’amministrazione pubblica (in caso di dipendenti pubblici).

La delegazione di pagamento può rappresentare una soluzione anche per i dipendenti che hanno già in corso una cessione del quinto non ancora rinnovabile e che necessitano di ulteriore liquidità.

Spesso viene utilizzata insieme alla cessione del quinto, quando il dipendente necessita di ulteriore liquidità, non ottenibile con la sola cessione del quinto.

Le caratteristiche principali sono le seguenti:

  • durata massima del finanziamento di 120 mesi;
  • rata e tasso fissi per tutta la durata del finanziamento;
  • il datore di lavoro è obbligato a trattenere le rate dallo stipendio e a versarle alla banca;

Inoltre, la delegazione di pagamento deve concludersi obbligatoriamente entro il pensionamento.

1

La delegazione di pagamento (nota anche come delega di pagamento) è un tipo di finanziamento le cui rate sono trattenute direttamente dallo stipendio. Questo finanziamento è disponibile per dipendenti privati, pubblici e statali mentre i pensionati ne sono esclusi.

La delegazione di pagamento è molto simile alla cessione del quinto poiché, come quest’ultima, prevede il pagamento tramite trattenuta dallo stipendio e viene pagata direttamente dall’amministrazione della società oppure dall’amministrazione pubblica (in caso di dipendenti pubblici).

La delegazione di pagamento può rappresentare una soluzione anche per i dipendenti che hanno già in corso una cessione del quinto non ancora rinnovabile e che necessitano di ulteriore liquidità.

Spesso viene utilizzata insieme alla cessione del quinto, quando il dipendente necessita di ulteriore liquidità, non ottenibile con la sola cessione del quinto.

Le caratteristiche principali sono le seguenti:

  • durata massima del finanziamento di 120 mesi;
  • rata e tasso fissi per tutta la durata del finanziamento;
  • il datore di lavoro è obbligato a trattenere le rate dallo stipendio e a versarle alla banca;

Inoltre, la delegazione di pagamento deve concludersi obbligatoriamente entro il pensionamento.

1
2

Rinnovo della Delegazione di pagamento

Il rinnovo della delegazione di pagamento consente di ottenere nuova liquidità, prolungando la durata del contratto, a condizioni simili o migliorative rispetto a quelle precedenti.

Una parte della liquidità sarà utilizzata per estinguere il prestito in corso, mentre la rimanente potrà essere impiegata in base alle esigenze del beneficiario.

Il rinnovo della delegazione di pagamento è subordinato al numero di rate già rimborsate e segue gli stessi criteri validi per la cessione del quinto.

In pratica, per poter rinnovare la delegazione di pagamento, è necessario aver rimborsato almeno il 40% delle rate. Il calcolo si effettua moltiplicando il totale delle rate previste in ammortamento per 40 e dividendo il risultato per 100.

Nel caso delle deleghe di pagamento con una durata di 60 mesi, è possibile richiedere il rinnovo anticipato. Questo può avvenire anche prima che sia stato rimborsato il 40% del finanziamento, ma solo una volta, per ottenere un nuovo finanziamento con una durata di almeno 120 mesi.

Il rinnovo può essere rifiutato per diverse ragioni:

  • Età pensionabile – se il richiedente è prossimo al pensionamento il rinnovo non consentito perché la delegazione di pagamento non è dedicata ai pensionati.
  • Assumibilità dell’azienda
  • Volontà dell’azienda – mentre l’amministrazione non può esimersi (per legge) dall’accogliere una richiesta di cessione del quinto, nel caso della delegazione di pagamento non è obbligata a concederla.
  • Presenza di pignoramenti – in questo caso, occorre eseguire una procedura specifica per la quale ti consigliamo di rivolgerti ad un nostro consulente dedicato.

Compila il form per richiedere un preventivo immediato.

News